Warning: include_once(/home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/templates/system/html/modules.php) [function.include-once]: failed to open stream: No such file or directory in /home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/libraries/joomla/application/module/helper.php on line 186

Warning: include_once() [function.include]: Failed opening '/home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/templates/system/html/modules.php' for inclusion (include_path='.:/usr/local/lib/php') in /home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/libraries/joomla/application/module/helper.php on line 186

Warning: include_once(/home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/templates/system/html/modules.php) [function.include-once]: failed to open stream: No such file or directory in /home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/libraries/joomla/application/module/helper.php on line 186

Warning: include_once() [function.include]: Failed opening '/home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/templates/system/html/modules.php' for inclusion (include_path='.:/usr/local/lib/php') in /home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/libraries/joomla/application/module/helper.php on line 186

Warning: include_once(/home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/templates/system/html/modules.php) [function.include-once]: failed to open stream: No such file or directory in /home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/libraries/joomla/application/module/helper.php on line 186

Warning: include_once() [function.include]: Failed opening '/home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/templates/system/html/modules.php' for inclusion (include_path='.:/usr/local/lib/php') in /home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/libraries/joomla/application/module/helper.php on line 186

Warning: include_once(/home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/templates/system/html/modules.php) [function.include-once]: failed to open stream: No such file or directory in /home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/libraries/joomla/application/module/helper.php on line 186

Warning: include_once() [function.include]: Failed opening '/home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/templates/system/html/modules.php' for inclusion (include_path='.:/usr/local/lib/php') in /home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/libraries/joomla/application/module/helper.php on line 186

Warning: include_once(/home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/templates/system/html/modules.php) [function.include-once]: failed to open stream: No such file or directory in /home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/libraries/joomla/application/module/helper.php on line 186

Warning: include_once() [function.include]: Failed opening '/home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/templates/system/html/modules.php' for inclusion (include_path='.:/usr/local/lib/php') in /home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/libraries/joomla/application/module/helper.php on line 186

Warning: include_once(/home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/templates/system/html/modules.php) [function.include-once]: failed to open stream: No such file or directory in /home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/libraries/joomla/application/module/helper.php on line 186

Warning: include_once() [function.include]: Failed opening '/home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/templates/system/html/modules.php' for inclusion (include_path='.:/usr/local/lib/php') in /home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/libraries/joomla/application/module/helper.php on line 186

Warning: include_once(/home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/templates/system/html/modules.php) [function.include-once]: failed to open stream: No such file or directory in /home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/libraries/joomla/application/module/helper.php on line 186

Warning: include_once() [function.include]: Failed opening '/home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/templates/system/html/modules.php' for inclusion (include_path='.:/usr/local/lib/php') in /home/lcparmenid/domains/liceoparmenidevallo.it/public_html/libraries/joomla/application/module/helper.php on line 186
Contratto formativo


Contratto formativo-Patto di corresponsabilità

contratto1
Il "Contratto Formativo" è un patto di corresponsabilità fra scuola e famiglia volto a favorire il percorso di formazione e apprendimento degli alunni.
Il contratto formativo viene sottoscritto da tutti gli alunni della classe e dai loro genitori, oltre che dai docenti. In particolare, in tale contratto è previsto il numero delle verifiche scritte ed orali da effettuarsi nei diversi tratti in cui è diviso l'anno scolastico.
Lo schema di contratto formativo allegato è stato approvato dal Collegio dei docenti n. 2 del 12 settembre 2014 ed adottato in tutte le classi dell'istituto.

______________________________________________

 

 

PATTO di CORRESPONSABILITÀ
 -Scuola-Alunno-Famiglia-

 

Premessa
Nella consapevolezza che la comunità scolastica fonda il suo progetto e la sua azione educativa sulla qualità delle relazioni insegnante-studente-famiglia e contribuisce allo sviluppo della personalità dei giovani e al loro inserimento nella vita attiva, appare fondamentale, per assicurare il massimo risultato formativo, stilare e sottoscrivere con gli alunni e le loro famiglie un vero e proprio "patto di corresponsabilità", che individui, almeno per linee essenziali, i diritti e i doveri delle tre componenti coinvolte nel processo educativo: gli allievi, i docenti, i genitori degli alunni. Tuttavia, prima di stipulare il presente contratto formativo occorre fare ogni sforzo affinché siano a tutti ben chiari i diritti e i doveri delle parti. Pertanto, sarà compito dei docenti, in particolare del coordinatore di classe, discutere e analizzare con gli allievi la normativa ministeriale, che regola la vita scolastica e quanto previsto dal Regolamento d'Istituto.

 

Contratto
In linea con quanto previsto dalla Carta dei Servizi, dal P.O.F.; dallo Statuto delle Studentesse e degli Studenti; dal Regolamento d'Istituto nella parte relativa alla disciplina e alle assenze (regolamento di disciplina e regolamento sulle assenze) e dalla normativa vigente, con la sottoscrizione del presente atto, i docenti, gli alunni della classe______, sez.______, Liceo___________________________ e i loro genitori stabiliscono e si impegnano ad attuare pienamente quanto di seguito concordato.

contratto3I DOCENTI, COL PRESENTE ATTO, SI ASSUMONO IL COMPITO DI PROFONDERE IL MASSIMO IMPEGNO AL FINE DI GARANTIRE A TUTTI GLI ALLIEVI L'APPRENDIMENTO DELLA/E DISCIPLINA/E NEL QUADRO DI UNA FORMAZIONE INTEGRALE.

A tale scopo e per assicurare la massima chiarezza e trasparenza provvederanno a:
1. rendere noti e adeguare i percorsi didattico-formativi alle esigenze degli alunni ed intervenire, eventualmente, con aggiustamenti 'in itinere', tenendo anche conto, se possibile, di eventuali proposte degli allievi e/o dei loro genitori.
2. verificare puntualmente e valutare in modo tempestivo ogni singola prova, anche al fine di attivare in ogni alunno un processo di autovalutazione, in grado di fargli cogliere la "qualità" delle proprie competenze e di spingerlo a migliorare e potenziare conoscenze e abilità.

I docenti al fine di rendere la "misurazione" (delle diverse prove) il più possibile oggettiva, trasparente e condivisa, per determinare/assegnare i voti, si serviranno di un'apposita "griglia di valutazione" (preventivamente resa nota agli alunni e da allegare alla programmazione). Gli stessi comunicheranno agli allievi i voti (sia delle prove scritte, sia delle prove orali) in modo tempestivo e chiaro. In tal modo verrà garantito allo studente quanto disposto dall'art. 2, comma 4 del D.P.R. 4/06/1998, n. 249: Regolamento recante lo Statuto delle studentesse e degli studenti della scuola secondaria, che – tra l'altro – sancisce il "diritto" dello studente a «una valutazione trasparente e tempestiva, volta ad attivare un processo di autovalutazione che lo conduca a individuare i propri punti di forza e di debolezza e a migliorare il proprio rendimento».
Pertanto,

per le prove scritte:
i docenti fisseranno la data delle prove scritte nel modo seguente:
-di norma cinque giorni prima della data in cui essa deve svolgersi;
-o, eccezionalmente, almeno tre giorni prima.

Gli alunni prenderanno visione degli elaborati al massimo 15 giorni dopo lo svolgimento della prova.

Per le verifiche orali:
- i docenti renderanno noto agli alunni, subito dopo l'interrogazione, l'esito (voto) della verifica, in classe o fuori, se ritiene opportuno.

GLI ALLIEVI sono tenuti a:
- rispettare il regolamento d'Istituto (in particolare la parte relativa alla disciplina e alle assenze);
- frequentare assiduamente le lezioni;
- non presentarsi in ritardo la mattina a scuola e non chiedere di uscire in anticipo;
- partecipare attivamente alle attività didattico-educative;
- studiare con puntualità e metodicità;
- dare il massimo di se stessi in classe e a casa;
- non sottrarsi con alcun tipo di espediente alle verifiche, sia scritte che orali;
- informare i professori delle eventuali difficoltà incontrate nello studio;
- seguire le indicazioni/suggerimenti dei docenti;
- non utilizzare il telefono cellulare in classe;
- non usare i social network in modo improprio e/o lesivo della privacy e della dignità altrui;
- non uscire dall'aula senza permesso del docente;
- non fermarsi o girandolare negli atri e corridoi dell'edificio;
- assumere e mantenere un comportamento civile e rispettoso degli altri e delle cose;
- rispettare e salvaguardare arredi, suppellettili, strumenti, sussidi, ambienti e quant'altro della scuola;
- avere nei confronti del capo d'istituto, dei docenti, del personale tutto della scuola e dei compagni lo stesso rispetto che chiedono per se stessi;
- fare da tramite tra la Scuola e la Famiglia.

I GENITORI dovranno essere parte attiva del processo formativo dei figli e dovranno, tra l'altro:
- seguire con continuità l'andamento scolastico dei propri figli, anche attraverso il web (registro e pagella online);
- controllare le assenze e i ritardi nell'entrata a scuola dei figli;
- incontrare periodicamente i professori per scambi di notizie utili ai fini educativi e formativi;
- partecipare agli incontri scuola-famiglia, alle assemblee scolastiche e alle riunioni degli organi collegiali;
- portare il loro contributo per il miglioramento dell'offerta formativa;
- collaborare con la scuola per la formazione integrale degli studenti.

Per quanto non espressamente riportato nel presente contratto formativo, si rimanda alla vigente normativa.contratto2

Si ricorda che le norme introdotte dal D.P.R. 235/2007 tendono a sanzionare con maggiore rigore i comportamenti più gravi, tenendo conto, non solo della situazione personale dello studente, ma anche della gravità dei comportamenti e delle conseguenze da essi derivanti.

Occorre, infine, sottolineare che le eventuali sanzioni disciplinari saranno ispirate, per quanto possibile, alla riparazione del danno. (D.P.R. 235, Art.4 – Comma 5). Tuttavia ove il fatto costituente violazione disciplinare sia anche qualificabile come reato in base all'ordinamento penale, si ricorda che il dirigente scolastico sarà tenuto alla presentazione di denuncia all'autorità giudiziaria penale (art 361 c.p.).

Approvato dal Collegio dei docenti in data 12 settembre 2014.


 

Refresh
Files in directory (./images/albo/contrattoformativo):