FESTA DELLA LEGALITA': LE INIZIATIVE DEL 'PARMENIDE'.

 

LegalMente

Il Parmenide, celebra la "festa della legalità", con una giornata ricca di iniziative e un incontro con il presidente del Tribunale cittadino.
Come negli anni decorsi, anche quest'anno in occasione del 19 marzo (giornata della legalità), nelle classi dell'Istituto si sono tenuti momenti di riflessione e dibattiti per promuovere la cultura del diritto, della tolleranza, della convivenza civile. Visione di film e forum sulla mafia, camorra, ndrangheta... Momenti celebrativi, per ricordare gli eroi della legalità: da Falcone a Borsellino, da Livatino a Dalla Chiesa, da Peppino Impastato a don Puglisi a don Diana...

Alle 10,00 c'è stato un breve ma intenso messaggio del Dirigente scolastico, prof. Massanova Francesco, a tutti i ragazzi, tramite gli altoparlanti installati nelle aule, per ricordare il senso delle iniziative in atto e, in particolare, la figura di don Peppino Diana. È seguito -dalle 10,30 alle 12,30- un incontro con la dott.ssa Elisabetta Garzo, presidente del tribunale di Vallo della Lucania.
La dott.ssa Garzo, dopo un breve intervento, ha colloquiato con le alunne e gli alunni del "Parmenide" ed ha risposto alle loro tante domande: ne è scaturita un'importante e sentita "lezione" sulla cultura della legalità, che ha lasciato il segno sui giovani studenti.
La giornata si è conclusa con la celebrazione di un "processo" a un sedicente lestofante -finto cieco- che aveva ottenuto, con raggiri, la pensione di invalidità, a cui ha assistito anche la dott.ssa Garzo. A giudicare, dopo aver ascoltato gli avvocati dell'accusa e della difesa, i ragazzi presenti, che hanno espresso sentenza di condanna nei confronti del truffatore.
Alla riuscita della manifestazione hanno contribuito i ragazzi-protagonisti, i giovani giurati, le professoresse Michelina Sica, Licia Amarante, Teresa Apone, Maurina Rizzo e tutti i docenti che, in un modo o nell'altro, hanno dato una mano, comunque preziosa.

Alcuni momenti della giornata.

Legalità-       Legalità44       Legalità11

 

                                             Legalità22          Legalità

 

     Legalità33         Legalità66         Legalità55

Altri momenti su YouTube  QUI   e   QUI